Milazzo, litiga con un coetaneo e successivamente tenta di darsi alla fuga. Momenti di tensione a Baele

Un minorenne in evidente stato di alterazione ha causato momenti di forte preoccupazione tra i numerosi presenti in piano Baele, a pochi metri da Piazza Caio Duilio. È arrivato alle mani con un coetaneo, con le forze dell’ordine presenti che hanno cercato in tutti i modi di farlo calmare. Nelle vicinanze è stato trovato uno zaino con dentro bottiglie di alcolici.

Il minore, non nuovo a simili episodi, all’arrivo della mamma sembrava essersi calmato, ma all’improvviso ha tentato la fuga in direzione ufficio Postale, passando da una via che conduce all’ex pescheria. I militari operanti sono riusciti a bloccarlo  accanto alla posta. Successivamente è stato sottoposto alle cure del caso.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.