#Messina. La segreteria di Lettere spostata in centro: la rabbia degli studenti

La facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Messina

Disagi su disagi per gli studenti dell’Università di Messina. Dopo il clamoroso aumento di tasse che obbligherà molti a pagare anche 300 euro in più rispetto allo scorso anno (ma si è ancora in attesa di capire quanto dovranno realmente versare per poter continuare i propri studi), arriva un’altra decisione discutibile e riguarda la segreteria di Lettere e Filosofia.

La segreteria è stata collocata nel palazzo della facoltà all’Annunziata e ciò consente agli studenti la possibilità di recarsi agli sportelli in qualsiasi momento e senza dover prendere mezzi. Un vantaggio non da poco per una facoltà piazzata non proprio nel centro della città.

Di recente si è deciso di trasferire la segreteria studenti a piazza Antonello insieme alle altre, aumentando così in maniera esponenziale i disagi sia per gli studenti messinesi privi di mezzi propri che per i pendolari delle altre .

E comunque, anche chi può contare su un’auto o un motorino avrà non pochi disagi: negli orari di punta

i parcheggi sono più unici che rari in quella zona piena di scuole e uffici, per non parlare dei ripetuti viaggi che si dovrebbero fare in caso di commissioni urgenti.

Su Facebook non mancano le lamentele degli studenti: “Già è aperta per miracolo e a giorni alterni. Ora l’hanno sbattuta dall’altra parte della città” scrive una ragazza della facoltà di Lettere. “Un disagio in più o uno in meno, che ci fa?” scrive un’altra, rassegnata a subire come la maggior parte dei ragazzi.

Più d’uno accusa la segreteria di Lettere di mancanza di competenza e puntualità (e anche chi scrive parla per esperienza personale), con qualche impiegato che in più di un’occasione si è mostrato sgarbato e inadeguato al ruolo. E anche questo è motivo di forte disagio per gli studenti.

Si sta lavorando per mantenere almeno uno aperto in facoltà all’Annunziata, così da non dover costringere i ragazzi a fare avanti e indietro in per più volte nell’arco della giornata, ma in tal senso non ci sono ancora certezze.


Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

2 pensieri riguardo “#Messina. La segreteria di Lettere spostata in centro: la rabbia degli studenti

  • 7 Maggio 2015 in 16:33
    Permalink

    Mi spiace per lo spostamento della sede, che purtroppo aumenterá i disagi agli studenti…Per quanto riguarda la disponibilitá degli impiegati mai avuto problemi sempre disponibilissimi, specialmente la segretaria del mio corso la Signora Anna Giacoppo.

  • 7 Maggio 2015 in 18:54
    Permalink

    Lei deve essere uno studente fortunato se non ha mai avuto problemi con la segreteria di Lettere. Alle lamentele raccolte di recente posso aggiungere i miei ricordi ultraventennali, testimoniando che dalla fine degli anni Ottanta mi sembra sia cambiato ben poco. E in una città come Messina dove il trasporto pubblico è all’anno zero, il trasferimento di una segreteria non è un semplice disagio: è un disastro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.