Messina, corsa di cavalli in viale Giostra: denunciato uno dei fantini

Corse cavalli siciliansMESSINA. Bloccata dalla Polizia una delle ennesime clandestine di cavalli che da decenni, ogni domenica mattina all’alba, si organizzano in viale Giostra o, ma più raramente, sulla Litoranea Nord o a Santa Margherita, nella zona sud della città. Un 75enne che guidava uno dei due calessi che partecipavano alla corsa clandestina è stato denunciato dalla Polizia con l’accusa di maltrattamenti di animali e competizioni non autorizzate. “L’uomo, con precedenti tra cui abbandono

e maltrattamenti di animali -spiegano dalla Questura- è stato raggiunto e bloccato nel corso di una gara clandestina di cavalli lungo il viale Giostra, tra due calessi, uno dei quali condotto da lui. A seguire i due calessi, in corsa a folle velocità uno sciame di ciclomotori, impegnati a incitare gli animali con i clacson e dileguatisi all’arrivo dei poliziotti”.

Una volta raggiunto e bloccato, l’anziano è stato scortato fino alla stalla nella quale era custodito l’animale, dove gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato medicinali destinati a uso veterinario. Il cavallo e il calesse sono stati sottoposti a sequestro. Sono in corso ulteriori accertamenti volti a stabilire eventuali altre irregolarità e a identificare gli altri responsabili.