Lesioni e omissione di soccorso, ai domiciliari per 3 anni e 10 mesi 22enne di Barcellona Pozzo di Gotto

MESSINA. Tre anni e 10 mesi di reclusione per F.P. il 22enne di Barcellona Pozzo di Gotto arrestato dai Carabinieri con l’accusa di lesioni personali e omissione di soccorso. Il giovane, già alle Forze dell’Ordine, sconterà la pena agli domiciliari, così come deciso dalla Corte d’Appello di Messina. Si tratta di un cumulo di sentenze di condanna per vari episodi accertati dai Carabinieri del luogo e commessi tra il 2014 e il 2018.

Carabinieri BARCELLONA P.G.