Lavoratori ASU Sicilia, in pagamento i sussidi di gennaio

Nucciaalbano sicilians
L'assessore Nuccia Albano

PALERMO. Nelle prossime ore gli uffici dell'assessorato alla Famiglia provvederanno al pagamento dei sussidi per 3.757 lavoratori ASU (Attività Socialmente Utili) di gennaio. Per loro, impegnati presso enti locali e privati, si spenderanno due milioni 279.909,27 euro.

A partire da febbraio, l'importo sarà liquidato sulla base dell'aumento, dovuto all'adeguamento ISTAT, pari a 48 euro mensili. Successivamente gli uffici si occuperanno di integrare il sussidio di gennaio e liquidare le ore integrative del periodo settembre-dicembre 2022.
«Proseguiamo nell'obiettivo di dare ai lavoratori ASU -ha dichiarato l'assessore Nuccia Albano– che rappresentano una risorsa importante per l'attività di molti uffici. Nei prossimi mesi, percepiranno anche il sussidio relativo all'adeguamento ISTAT del mese di gennaio che ancora non è stato erogato».