Ferito giovane marocchino, 27enne messinese denunciato per lesioni aggravate

MESSINA. Denunciato per lesioni aggravate alla Procura della Repubblica dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Messina Centro e della Stazione di Villafranca Tirrena un 27 messinese: sarebbe stato lui a ferire ieri notte un giovane di origine marocchina.  I Militari dell’Arma erano risaliti a lui in seguito a dichiarazioni di alcuni testimoni e alle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza presenti nelle vie limitrofe a quelle dell’aggressione. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri i due avevano trascorso insieme la serata in un locale della cittadina tirrenica, e successivamente, per futili motivi, avevano litigato e il 27enne aveva colpito più volte il rivale in varie parti del corpo con il collo di una bottiglia rotta, provocandogli delle ferite da taglio e lasciandolo accasciato al suolo. Poi si era dato alla fuga.

 

IMG 20200822 WA0000