#Enna. Si allontana il sì al Libero Consorzio di alcuni Comuni messinesi

EnnaIl Comune messinese di Capizzi volta le spalle ad Enna. E respinge la proposta dell’amministrazione comunale di aderire al Libero Consorzio della Provincia di Enna.

Si è svolto ieri il confermativo indetto dall’Amministrazione comunale e la cittadinanza ha detto no con una percentuale tale da non lasciare dubbi.

Con 1100 voti per il no (pari all’86,66%) e 167 voti per il sì (12,31%), i cittadini di Capizzi hanno bocciato l’annessione al Libero Consorzio di Enna, esprimendo la volontà di rimanere con il Consorzio della Provincia di Messina.

A Mistretta, invece, la consultazione prevista per ieri è stata sospesa dal sindaco Liborio Porracciolo,  su delibera del Consiglio comunale.

I motivi principali sono l’incertezza del quadro normativo e di governo e la volontà di non spendere risorse per un che potrebbe non avere efficacia.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.