#Enna. Arrestato un rumeno per evasione, quattro denunciati per ricettazione

PoliziaGli agenti della Polizia Stradale di Enna e del Distaccamento di Catenanuova nella notte del 14 febbraio hanno arrestato per il reato di evasione Bogdan Lacatus, pregiudicato romeno di 29 anni residente a Catania. Mentre quattro suoi connazionali sono stati denunciati

Nei pressi dello svincolo Mulinello, i poliziotti della stradale,  hanno fermato e controllato un fuoristrada con a bordo cinque uomini. Gli agenti insospettiti decidono di perquisire l’auto, e così trovano nel bagagliaio posteriore svariati oggetti, tra i quali cesoie, guanti, forbici, lime, seghetti, passamontagna, chiavi specifiche per l’apertura delle cabine dell’ENEL e circa 140 litri di agricolo di provenienza illecita.

Accompagnati presso gli uffici della Sezione Polizia

Stradale di Enna, diretta dal vice questore aggiunto Felice Puzzo, gli agenti scoprono che tutti e 5 erano rumeni residenti a Catania e noti alle forze dell’ordine: C.N. di anni 29, S.C. di anni 28, P.I. di anni 25, D.C. di anni 22 e Bogdan Lacatus di 29 anni che è risultato essere sottoposto detenzione domiciliare.

Lacatus, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato alla Casa Circondariale di Enna, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Inoltre, il Questore di Enna ha emanato nei confronti dei 4 indagati e di Lacatus la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio, intimando agli stessi il divieto di ritornare nel Comune senza la preventiva autorizzazione dell’Autorità di Pubblica Sicurezza, per un periodo di anni tre.

Inoltre. è stato richiesto all’Autorità Giudiziaria il nulla osta per il rimpatrio in Romania, di tutti e cinque.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.