Droga a Barcellona e Milazzo, 16 le persone condannate

17. Il Tribunale di MessinaIn totale sono 16 le condanne che il giudice per l’udienza preliminare Eugenio Fiorentino ha inflitto nel processo Furia, l’inchiesta su un vasto di droga tra Milazzo e Barcellona collegato agli affari del nuovo triumvirato mafioso di Ottavio Imbesi, Carmelo Vito Foti e Mariano Foti.  Il è scattato il 22 febbraio scorso e tra gli arrestati ci sono anche i fornitori della zona jonica del messinese. Tutti sono accusati a vario titolo di aver acquistato droga, soprattutto cocaina ma anche marijuana, a Messina

nella zona di Mangialupi, poi spacciata dai pusher tra Milazzo e le Isole Eolie. Accolte quasi totalmente Ie richieste dei PM Vito Di Giorgio e Francesco Massara.

Di seguito le condanne: 20 anni per Carmelo Donato; 7 anni e 4 mesi di reclusione per Francesco Aiello e Antonino Pirri; 13 anni e mezzo per Giovanni Alessi e Carmelo Mazzù; 7 anni a Stellario Bernava; 2 anni e mezzo a Carmelo Caggeggi, 7 anni e mezzo per Alfio Campo e Giuseppe Chiofalo; 2 anni e 8 mesi per Antonino Iacono; 2 anni a Matias Jesus Piccolo; 10 anni e 4 mesi per Piero Salvo, 1 anno e 4 mesi per Santi Manuel Scardino; 7 anni e 2 mesi (in continuazione) per Antonino Zocca; 12 anni e 8 mesi per Tindaro Giardina; 6 anni e 10 mesi ad Alessandro Giusti.