Cosenza vs Messina: quel successo al San Vito che manca dal 1976

Foto Paolo Furrer
Foto Paolo Furrer

Domani si torna in campo per la dodicesima giornata del girone C del di Lega Pro. Il Messina di Grassadonia sarà di scena al San Vito di Cosenza per quella che è considerata una delle tante classiche per entrambe le tifoserie.

C’è da dire che dal 2011 sotto la Sila c’è la Nuova Cosenza, società che ha segnato un netto taglio con il Cosenza Calcio, fino a quel momento unica squadra della città, dichiarata fallita nel 2013 con annessa radiazione da parte della FIGC.

Il Messina non vince al San Vito dal 17 ottobre 1976 per 2-1, con le reti di Cracchiolo (C) Bianchi (M) e Sartori (M). In quella stagione entrambe le squadre retrocedettero.

Da quel momento in terra calabra il Messina non riesce ad andare oltre al pareggio, ma le due squadre danno comunque vita a partite emozionanti. Una su tutte è il pazzesco 3-3 della stagione 2002-2003 di Serie B, quando quel venerdì 6

dicembre Cosenza e Messina si affrontano sotto una pioggia torrenziale.

I giallorossi vanno per due volte in svantaggio grazie alle reti di Guidoni e Lentini, entrambe pareggiate da Zampagna. Allo scadere del primo tempo Portanova porta il Messina in vantaggio, ma Guidoni a tempo scaduto porta il risultato finale sul 3-3.

Il resto è storia recente: quattro sfide al San Vito dal 2012 al marzo scorso. Tre di campionato e una di Play Off, tre vittorie per i cosentini ed un nell’ultimo confronto per 0-0. Ai tifosi del Messina non va certo giù il 3-2 del dicembre 2012, con un arbitraggio tutt’altro che adeguato.

Il Messina viene dalla sconfitta interna maturata con il Foggia domenica scorsa, mentre il Cosenza dalla doppia batosta contro Juve Stabia e Lecce, vincendo solo una gara quest’anno a Matera (3-2). I rossoblu hanno 7 punti e si trovano penultimi, 5 lunghezze più avanti il Messina, che deve fare risultato per evitare di essere risucchiato dalla zona calda della e per non perdere contatto con la parte “sinistra” della classifica. Calcio d’inizio alle 15.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.