Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Centro migranti a Villafranca? No secco del sindaco De Marco: “Parco degli Ulivi non si tocca”

MESSINA. È un no secco quello del sindaco di Villafranca Tirrena Matteo De Marco sulla possibilità di un Centro migranti nel suo territorio comunale. E stamane, nonostante le rassicurazioni giunte dalla Prefettura nelle ultime ore, il primo cittadino lo ha confermato mantenendo la parola: ha manifestato il suo dissenso recandosi in segno di protesta all’ingresso del Parco degli Ulivi, il resort preso in considerazione per ospitare le persone che fino a qualche settimana fa si trovavano nell’hotspot messinese di Bisconte. Dopo la chiusura di Bisconte la Prefettura aveva infatti pubblicato un avviso per rintracciare un nuovo sito che potesse ospitare i migranti e sono attualmente tre le possibilità in fase di valutazione. Per De Marco, però, quella del resort è una valutazione che non deve nemmeno iniziare, mentre dal Palazzo del Governo si precisa che si tratta solo di ipotesi e che non vi sarà alcun provvedimento se non previo dialogo con le Amministrazioni interessate. De Marco ha comunque sempre sottolineato che non vi è alcuna matrice di natura razzista nella sua posizione e in quella della sua Amministrazione. Per il primo cittadino il sito non è idoneo dati l’assenza dei requisiti di sicurezza e il timore del depauperamento della struttura, cosa che causerebbe un grave danno economico al Comune.

Il sindaco di Villafranca Tirrena Matteo De Marco