Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Minacce al presidente Pulvirenti, solidarietà da Bianco e Scialfa

Antonino Pulvirenti presidente Catania Calcio
Antonino Pulvirenti presidente Catania Calcio

Nei giorni scorsi il presidente del Catania Calcio Nino Pulvirenti ha subito minacce di morte. Una lettera con due proiettili e poi scritte sui muri a Mascalucia, paese che ospita il Centro di Torre del Grifo dove si allena la squadra.

Il sindaco Enzo Bianco ha telefonato a Pulvirenti per manifestargli la propria solidarietà e quella della città.
“Il Presidente era sereno – ha detto Bianco – e abbiamo scherzato sulle intimidazioni subite da entrambi. Comunque si tratta di un gesto inqualificabile, sintomo dello stato di degrado di certi ambienti della città. Il calcio è uno sport meraviglioso e dobbiamo ricordarcelo sempre, non solo nei momenti belli di una squadra. Quel che voglio dire a tutti i Catanesi è che proprio nei momenti di difficoltà come quello attraversato dalla società rossazzurra che i veri tifosi devono stringersi attorno al Catania”.

Solidarietà a Pulvirenti anche dall’assessore comunale allo Sport Valentina Scialfa: “siamo vicini al presidente Pulvirenti, lo sosteniamo in questo momento difficile. Chiediamo a tutti di non esasperare i toni e di tornare a quello spirito educativo dello sport che dovrebbe guidarci in particolare in momenti come questo”.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.