#Catania. Antimafia, sequestrati 3 milioni al clan Carateddi

DIALa Direzione Investigativa Antimafia di Catania ha sequestrato beni per 3 milioni al clan dei Carateddi, guidato dal boss Orazio Privitera.

Nei mesi scorsi era stata già eseguita un’ di custodia cautelare in carcere per 28 membri della potente mafiosa.

Oggi, su richiesta della DIA, il Tribunale di Catania ha emesso decreti di sequestro di beni nei confronti di 3 degli arrestati: Giuseppe Privitera (43 anni, fratello del capo clan Orazio), Orazio Buda di 51 anni e Franco Marino di 41.

Sigilli a fabbricati, terreni, automezzi, aziende e conti correnti.


Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.