#Caltanissetta. Arrestato tunisino per furto e ricettazione

Il tunisino Walid Rtibi era al CIE di in attesa di essere espulso, ma i poliziotti della Mobile di Caltanissetta lo arrestano per furto aggravato e ricettazione.

Il tunisino di 40 anni  era trattenuto a  dal 6 marzo scorso, a seguito di un provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto di Como, perché era privo di permesso di soggiorno.

L’arrestato però, spiegano dalla Questura di Caltanissetta, il 28 febbraio 2012, nel territorio di Como, insieme ad altri connazionali aveva commesso un furto.

Gli agenti dell’antirapina, dopo le formalità di rito, hanno condotto Rtibi presso il Carcere Malaspina dove dovrà scontare 1 anno e 4 mesi di reclusione.


Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.