Barcellona PG, Salvatore Stifanelli è il nuovo presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

Screenshot 20221106 053046 FacebookSalvatore Stifanelli, 53 anni, è il nuovo presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Barcellona Pozzo di Gotto.

Le elezioni, presiedute dal commissario Mario Sciacca, segretario Nicola Marzullo, componenti effettivi Sebastiano La Rosa e Luigi La Rosa e componenti supplenti Francesco Biondo e Antonio Dario Mamì, si sono svolte nella sede di via Kennedy. La lista denominata “Il valore della professione”, che indicava come presidente Salvatore Stifanelli, ha ottenuto 145 voti a fronte dei 71 raccolti dalla lista “Noi x l’Ordine” che proponeva come presidente Attilio Liga.  Più del doppio delle preferenze, dunque per il gruppo

a sostegno della candidatura di Salvatore Stifanelli, che si accinge per la prima volta a guidare l’ordine della Città del Longano.

7 i componenti del nuovo consiglio direttivo collegati alla vittoria ottenuta dalla lista “Il valore della professione”: Antonella Tavilla (90 voti) Santi Caizzone (85 voti) Maria Laura Trifiló (78 voti) Concetta Migliazzo (74 voti) Francesco Merenda (68 voti) Maria Spinella (65 voti) Corrado Gentile (65 voti)

La lista “Noi x l’Ordine” sarà rappresentata dal candidato alla presidenza Attilio Liga. Passaggio di consegne, dunque, per il commissario Mario Sciacca, che ha completato l’incarico di provvedere alla convocazione dell’assemblea ed alla tenuta delle elezioni per il rinnovo dell’ organo sciolto, all’ordinaria amministrazione e al disbrigo delle pratiche urgenti fino all’insediamento del nuovo Consiglio, così come previsto dal Decreto del Ministro della Giustizia Marta Cartabia.


Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.