Barcellona PG – Messa in sicurezza del territorio, l’esecutivo Calabrò al lavoro per reperire i fondi necessari

Sono diverse le gare per la progettazione degli interventi per cercare di mettere totalmente in sicurezza le zone del territorio barcellonese colpite dalla devastante alluvione dell’8 agosto scorso. L’amministrazione del sindaco Pinuccio ha già anticipato le somme necessarie per i bandi, grazie al prezioso lavoro degli uffici e dell’assessore ai lavori pubblici Roberto Molino. Gli interventi riguardano le frane di Portosalvo e gli smottamenti che si sono verificati sulle colline sulla strada statale 113, quelli che interessano gli altri smottamenti verificatisi lungo la strada provinciale che conduce a Portosalvo, franata nuovamente nella giornata lunedì.  In ultimo, ma non meno importante, l’intervento che riguarda gli smottamenti della via Leopardi. Attraverso la progettazione definitiva, l’esecutivo si augura di intercettare le risorse necessarie per mettere finalmente in sicurezza gran parte del territorio barcellonese, limitando così al massimo i rischi per la popolazione ogni volta che sulla città si abbatte il maltempo.


Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.