Barcellona PG, dopo 6 anni riabbraccia il figlio rapito dal padre

IMG 20191031 174140MESSINA, Ieri ha finalmente riabbracciato il figlio che non vedeva da molti anni. Paola Imbesi, 39 anni, di Barcellona Pozzo di Gotto, a giugno del 2013 aveva denunciato la scomparsa del figlio, all’epoca di 4 anni, preso dal padre, un uomo di nazionalità marocchina, nel suo paese di origine. Una vicenda che aveva destato scalpore nella città del Longano, che si è fortunatamente conclusa in maniera positiva. Impegnate nelle ricerche del bambino la polizia marocchina e quella italiana.

La donna si era separata dal marito nel 2013 e subito dopo il nordafricano si è allontanato dall’Italia con il figlio, senza più fare ritorno. A trovare il piccolo la polizia marocchina. Il minore, che adesso ha 9 anni, è apparso in discreta salute, è stato portato all’ambasciata italiana a Casablanca dove ha potuto riabbracciare la madre, apparsa emotivamente provata da una situazione che negli anni l’ha fatta vivere in uno stato di profonda angoscia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.