Barcellona PG, controlli straordinari dei Carabinieri: sequestri e denunce

inbound5516932761084428336Alle prime luci dell’alba di ieri è scattato un servizio straordinario di controllo del territorio per i Carabinieri della compagnia barcellonese, coordinati dal capitano Lorenzo Galizia. In particolare, i militari dell’Arma, coadiuvati dai colleghi del reparto agro-alimentare di Messina hanno concentrato la loro attenzione sul Mercato Ortofrutticolo all’ingrosso di Nasari. Il mercato, infatti, è stato coinvolto nell’ultima operazione antimafia in ordine di tempo nella Città del Longano, coordinata della DDA Messinese. Secondo le ipotesi investigative di questo procedimento, che è ancora alle battute iniziali, la criminalità organizzata barcellonese avrebbe infiltrato proprio questo settore

economico attraverso l’intestazione fittizia di attività commerciali. Durante i controlli effettuati a Nasari, i Carabinieri hanno controllato 22 persone e 7 attività di vendita. Una società cooperativa è stata sanzionata perché i militari dell’Arma hanno trovato 650 kg di prodotti ortofrutticoli privi di tracciabilità. I prodotti sono stati sottoposti a sequestro amministrativo, mentre alla cooperativa è stata comminata la sanzione di 1.500 euro.
Nelle fasi successive dello stesso servizio straordinario i militari dell’arma hanno poi effettuato una serie di verifiche alla circolazione stradale. 54 le persone controllate e svariate le sanzioni elevate per infrazioni al codice della strada, per un importo complessivo di oltre 5.000 euro. Due conducenti sono stati trovati in possesso di modiche quantità di droga. Per questo sono stati segnalati alla Prefettura. Per loro è stata disposta la sospensione della patente.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.