Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Morsa da un cane, paura per una donna

Cane_randagioSe l’è vista davvero brutta una 30enne barcellonese, G.L., assalita sabato scorso da un grosso cane randagio in via Stretto Montecroci. La donna era ferma davanti alla salita che conduce alla propria abitazione, quando è stata aggredita dal cane, che i residenti della zona chiamano Romeo. Un assalto senza alcun motivo apparente: l’animale si è avventato sulla donna ringhiando e mordendola. Le urla della 30enne sono riuscite in qualche modo a far desistere il cane e a farlo allontanare. Trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale Cutroni

Zodda, G. L. è stata medicata per alcune ferite alla gamba destra. Negli anni è cresciuta fortemente in città la sensibilità di associazioni e volontari per la cura e la tutela dei cani abbandonati, ma è evidente che le istituzioni competenti fino a ora hanno fatto poco per arginare il problema. Per questo caso specifico, quello del cane Romeo, che pare non sia nuovo a episodi del genere, gli uffici competenti si sono attivati.

Inoltre, di recente l’amministrazione Materia ha stipulato un accordo con un rifugio per cani pericolosi, proprio per prelevarli dal territorio e prendersi cura di loro in un ambiente adeguato. Ci si augura che presto, prima che succeda l’irreparabile, possano prendersi i giusti provvedimenti.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.