Alì, 80enne muore nel rogo della propria casa

Incendio 17.5.2020 3 siciliansMESSINA. Un improvviso e la tragedia si è consumata nel giro di poco tempo. Ieri sera un uomo di 80 anni, Mariano Bonanno, è morto ad Alì nell'incendio della propria abitazione, situata in una zona isolata fuori dal piccolo centro collinare.

Stando alle prime indagini degli uomini della Stazione Carabinieri di Alì Terme, le fiamme sarebbero divampate dal focolare a legna che l'anziano utilizzava per riscaldare la casa.

A notare l'incendio sono stati proprio i militari dell'Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio. Una volta sul posto, hanno dato immediatamente l'allarme chiamando la centrale operativa dei Vigili del Fuoco.

Spento il rogo, la squadra ha trovato il corpo dell'anziano riverso a terra in un angolo. Secondo il magistrato di turno, si tratta di un incidente domestico e, ritenendo che non ci siano elementi che possano fare pensare ad altro, per esempio un incendio doloso, ha disposto la restituzione ai familiari della salma dell'80enne, che è già stata trasferita nella sala mortuaria del cimitero di Alì. Di diverso avviso i familiari della vittima, che sembra stiano valutando l'ipotesi di sporgere denuncia contro ignoti, in quanto non sono del tutto convinti della ricostruzione dei fatti degli inquirenti.