Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

A Barcellona PG esonero Tosap per i cantieri con il bonus, la giunta Calabrò accetta la proposta di Città Aperta

A Barcellona Pozzo di Gotto la Giunta comunale del sindaco Pinuccio Calabrò ha accolto l’invito dei consiglieri comunali di Città Aperta, Antonio Mamì, Raffaella Campo e Gabriele, che tramite una mozione avevano chiesto l’esonero dalla Tosap, tassa per l’occupazione del suolo pubblico, per tutti i tipi di interventi di edilizia dove sono previsti i bonus sull’efficientamento energetico. La delibera di giunta è stata portata in giunta  dall’assessore all’edilizia privata Rosario Catalfamo (nella foto).  “Abbiamo concesso, attraverso questa delibera, l’abbattimento della Tosap sul canone del suolo pubblico per la realizzazione dei cappotti termici e isolanti esterni. Visto anche la poca percentuale di spazio pubblico occupato dal materiale isolante e visti gli incentivi previsti dalla normativa nazionale in materia di efficientamento energetico, abbiamo ritenuto indispensabile, assecondando il legislatore, di esonerare da ulteriori pagamenti chi contribuirà a rendere migliore l’ambiente attraverso meno sprechi all’interno della propria abitazione. Un principio di premialità che mira a promuovere e diffondere una edilizia sempre più sostenibile e meno impattante per il territorio”.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.