Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

29 maggio 12.40 Tagli spese elettorali, le somme risparmiate destinate alle zone colpite da calamità. D’Alia: “Fondi anche per Giampilieri”

Gianpiero D'Alia, capogruppo UDC al Senato

E’ stato approvato all’unanimita’ dalla Camera dei deputati, all’interno del ddl sulla ‘riduzione del rimborso per le spese elettorali sostenute da movimenti o partiti politici’, un emendamento che destina i risparmi, ricavati dai tagli, per interventi nelle zone colpite da eventi sismici e calamita’ naturali. “E’ una iniziativa importante – annuncia Gianpiero D’Alia, presidente dei senatori dell’Udc e segretario regionale dei centristi in Sicilia – poiche’ consentira’ di reperire fondi

anche per le zone alluvionate del messinese, che necessitano di ingenti risorse  per la ricostruzione e il rilancio economico dei loro comprensori”.

 

Nello specifico, l’articolo prevede che “i risparmi derivanti siano versati all’entrata del bilancio dello Stato per essere assegnati a un fondo da istituire presso la Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento della protezione civile, al fine di destinarli alle amministrazioni pubbliche competenti in via ordinaria, in modo da coordinare gli interventi conseguenti ai danni provocati dagli eventi sismici e dalle calamita’ naturali che hanno colpito il territorio nazionale a partire dal 10 gennaio 2009″.