Solidarietà e coronavirus, UniCt dona a Messina 200 litri di gel igienizzante

MESSINA. Arrivano dall’Università di Catania 200 litri di gel igienizzante alla IV e alla V Municipalità di Messina. A prenotarli un paio di settimane fa erano state le consigliere di Vento dello Stretto Debora Buda per la IV Municipalità e Lorena Fulco per la V e oggi, grazie ai mezzi dell Protezione civile messinese il liquido è giunto in città. Buda e Fulco hanno comunque deciso, in accordo con l’assessore comunale Massimo Minutoli e i presidenti delle rispettive Municipalità di condividere questo primo carico con l’intero territorio messinese. Prossimamente si cercherà di ottenere un nuovo carico così da rifornire quanti più cittadine possibile. L’iniziativa, coordinata da Francesco Ferlito, è

stata possibile anche grazie alla Protezione Civile regionale che ha messo a disposizione l’alcol necessario per realizzare le soluzioni igienizzanti e al fondatore di Vento dello Stretto Ciccio Rizzo, che ha fatto da tramite tra le varie istituzioni. UniCt, dal canto suo, in queste settimane sta curando la produzione nei laboratori dei dipartimenti di Scienze chimiche e di Scienze del Farmaco grazie alle strutture di ricerca dirette dai professori Roberto Purrello e Rosario Pignatello. Il tutto secondo le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e nell’intento di continuare la sua attività di contenimento del contagio da COVID-19.