#Palermo. Torre di San Nicolò all’Albergheria tra cultura e panorami mozzafiato

apertura-serale-torre-san-nicolo-palermo-13-giugno-2015Sabato sera la Torre di San Nicolò di Bari all’Albergheria, storico quartiere di Palermo, sarà aperta per visite suggestive. All’interno della Torre sono presenti la mostra di Caviardage di Adele Cammarata, pesca di poesie, bookcrossing e poesia murale. E dalla terrazza sarà possibile ammirare il panorama notturno sul centro storico.

Il 13 giugno in via Nunzio Nasi la Cooperativa TerradaMare offre la possibilità di  visitare, dalle 19 alle 23,  la trecentesca torre, parte del sistema difensivo della città. Mentre a partire da oggi tutti i giovedì, venerdì e sabato sarà comunque possibile

effettuare le visite dalle 10 alle 13‏.

torre-di-san-nicolo-panorama-notturno-su-palermo-9La torre, articolata in quattro livelli, è stata edificata con pietrame a grossi conci, utilizzando massi tufacei squadrati, che le conferiscono una linea rigorosa ed severa. Fatta edificare dalla universitas palermitana per difendere le mura del Cassaro, originariamente non faceva parte delle strutture della chiesa di San Nicolò di Bari all’Albergheria, ma ne risultava svincolata ed isolata.

Il biglietto ha un costo di  2,50 euro (3 per le visite serali per eventi), mentre, bambini dai 6 ai 12 anni pagano 1 euro e 50.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *