#Palermo. Oltre 100 mila i visitatori per “Le Vie dei Tesori”

Le vie dei tesori PalermoGrande successo delle iniziative e visite guidate per “Le Vie dei Tesori”. La manifestazione organizzata da Università, Comune, Diocesi e Sovrintendenza ai Beni culturali, ha proposto un itinerario attraverso 60 luoghi, 80 passeggiate urbane e un centinaio di eventi tra mostre, spettacoli e incontri.

Incassi da 100 mila euro che hanno assicurato l'autofinanziamento. Uno dei luoghi più visitati è stato lo storico palazzo Alliata di Villafranca che ha aperto le porte a 7.425 persone.

Le carceri dell'Inquisizione hanno avuto 5.200 visite. Sono state 4.250 quelle registrate dalle Catacombe dei cappuccini, dove si trovano migliaia di mummie.

Per la prima volta il percorso è stato allargato ai tesori nascosti fuori città a San Giuseppe Jato, Belice, Racalmuto, Castelvetrano fino alle Madonie con Petralia Sottana e Gangi, il “borgo più bello d'Italia”.  Anche a queste escursioni “fuori porta” c'è stata una grande partecipazione.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *