Omicidio di Lorena Quaranta, ergastolo per Antonino De Pace

Screenshot 20220714 160956 FacebookMESSINA – La Corte d’assise di Messina ha deciso l’ergastolo per Antonino De Pace, il 29enne fidanzato di Lorena Quaranta, accusato dell’uccisione della giovane studentessa di Medicina, avvenuta a Furci Siculo il 31 marzo del 2020.
Contestata dalla Procura di Messina anche l’aggravante della premeditazione. Sono state infatti scoperte delle chat, inviate ai familiari in Calabria, in cui De Pace aveva manifestato l’intenzione di trasferire ai nipoti i risparmi depositati nel proprio conto corrente. Secondo l’accusa, il giovane aveva pianificato nei dettagli il delitto. Al processo si sono costituiti come parte civile i familiari di Lorena, con l’avvocato Giuseppe Barba,