Milazzo, rissa notturna sul lungomare

Marina Garibaldi MilazzoMESSINA. Ancora botte da orbi, a tarda notte, tra giovani sul lungomare di Milazzo. L’ennesimo tafferuglio c’è stato nel corso della notte appena trascorsa, e ha visto coinvolti  ragazze e ragazzi. Tutto sarebbe cominciato intorno alle tre, quando questi giovani hanno cominciato a dirsele di tutti i colori. Non c’è poi voluto molto perché i toni si surriscaldassero, e poco dopo si sono così attaccati a suon di ceffoni e calci. I presenti si sarebbero menati per diverso tempo, senza farsi troppi problemi dei passanti che si stavano facendo un giro e hanno assistito alla scena. Alcuni avrebbero riportato delle ferite. Insomma continuano senza sosta le risse notturne, e grosso è pure lo sgomento dei gestori delle attività commerciali là intorno che non ne possono davvero più.


Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.