Milazzo, minaccia di morte la ex e il nuovo compagno: arrestato 41enne

MESSINA. Sabato sera i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Milazzo hanno arrestato il 41enne milazzese T.T. ritenuto responsabile di danneggiamento aggravato. Nel corso di una lite con l’ex fidanzata e il nuovo compagno della donna, T. T. li ha dapprima minacciati di morte e poi ha distrutto il lunotto posteriore del quadriciclo in uso all’uomo. Dopo una richiesta di intervento al numero unico di emergenza 112 i militari dell’Arma hanno bloccato l’uomo mentre si allontanava a bordo di un ciclomotore e lo hanno sottoposto a perquisizione, rinvenendo e sequestrando una catena in ferro e un cacciavite utilizzati per compiere il danneggiamento. Al termine delle formalità di rito su disposizione della Procura della Repubblica di Barcellona P.G., il 41enne è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Milazzo Carabinieri notte Sicilians


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.