Milazzo – Droga diretta alle Eolie, la polizia arresta quarantaduenne

Ieri i del Commissariato di Milazzo, coordinati dal vice questore Lara La Rosa, unitamente ai militari del Gruppo Guardia di Finanza di Messina, hanno arresto in flagranza un quarantaduenne, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I hanno rinvenuto 8,5 grammi di cocaina, occultati nel vano sottosella di uno elettrico che il quarantaduenne aveva già imbarcato su una nave pronta a lasciare il porto di Milazzo alla volta delle isole Eolie, quando è stato bloccato e sottoposto a controllo.
La perquisizione a suo carico e sul motociclo, ha permesso il rinvenimento della sostanza stupefacente. Il quarantaduenne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.