Milazzo, aggressione a Ponente: individuato dai carabinieri il presunto aggressore

Indagini serrate da parte dei Carabinieri della Compagnia di Milazzo per cercare di far piena luce su di una presunta aggressione che sarebbe avvenuta sabato scorso in spiaggia a Ponente. Vittime sarebbero state un quarantenne e la propria compagna, aggrediti per futili motivi. Stando alle prime sommarie informazioni,  l’aggressione si sarebbe consumata intorno alle 20. L’aggressore avrebbe aggredito in un primo momento l’uomo, sottraendo successivamente anche il telefono cellulare della compagna. Subito dopo sarebbe fuggito a piedi. I carabinieri in maniera scrupolosa avrebbero già ricostruito il quadro dell’aggressione, identificando l’aggressore. Si tratterebbe di un giovane di nazionalità straniera.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *