Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Sequestrata lupara nascosta in un serbatoio dell’Isolato 13

Foto d'archivio
Foto d’archivio

Era stato nascosto in un vecchio serbatoio in eternit abbandonato, avvolto in un asciugamano. Un Acier Cockerill, un fucile a canne mozze, la cosiddetta lupara, è stato trovato ieri mattina dagli agenti della Squadra Mobile sul tetto di una delle palazzine dell’isolato 13, in viale Giostra.

L’arma, calibro 16,9, ha la matricola parzialmente abrasa ed è stata rinvenuta insieme a 37 cartucce Fiocchi calibro 16 e 12 durante servizi specifici di controllo disposti dalla Questura di Messina.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.