Messina, ritrovato dai Vigili del Fuoco il cadavere dell’anziano scomparso il 19 ottobre da Sperone

MESSINA. Dopo incessanti ed estenuanti ricerche, si è giunti alla conclusione: poche ore fa i Vigili del hanno ritrovato il cadavere dell’uomo scomparso la sera del 19 ottobre scorso nella frazione di Sperone sul costone del Monte Timpazzi. A ritrovare il corpo esanime è stata la squadra del Distaccamento Nord del Comando VF di Messina, coadiuvata dal Nucleo Cinofili e dalla squadra TAS (Topografia Applicata al Soccorso). Sul posto anche i Carabinieri. Le sono state pianificate secondo il protocollo prefettizio riguardante le ricerche di persone scomparse.Sperone vigilidelFuoco sicilians

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.