#Messina. La Polizia ferma quattro presunti scafisti

Sono sbarcati in 287 ieri dal pattugliatore della Guardia di Monte Sperone alla banchina Marconi al porto di Messina. Ma tra i migranti a bordo c'erano anche i trafficanti di esseri umani.

Anche stavolta sono state le testimonianze dei migranti che hanno consentito di dare un nome ed un volto agli . E così, l'immediata attività investigativa della Squadra Mobile ha consentito di individuare e sottoporre a fermo tre egiziani Mahmoud Achraf Khmiss di 20 anni, Mousa Ismail di 24 anni e Ahmed Moustapha Ali di 20 anni e il palestinese Hashim Said di 27 anni.

I migranti sbarcati stanno bene. Sono stati rifocillati, visitati, poi fotosegnalati e trasferiti presso i centri di accoglienza cittadini.

Gli arrestati sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Gazzi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *