Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Droga e munizioni in casa, pusher in manette

Marco Settineri
Marco Settineri

Marco Settineri, 25 anni, pusher messinese già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato ieri sera e trasferito nel carcere di Messina Gazzi dagli agenti della Squadra Mobile. Il giovane aveva in casa droga e munizioni che i poliziotti hanno trovato grazie a specifici servizi anti-stupefacenti. Erano stipate in un appartamento a Gazzi, nella disponibilità dell’arrestato, che aveva nascosto una cinquantina di cartucce di

vario calibro, tra cui 22 proiettili del tipo generalmente in uso alle forze di polizia. Nell’appartamento del pusher c’era poi un ampio assortimento di droga, che le analisi del Gabinetto di Polizia Scientifica hanno dimostrato essere 2.122 grammi di hashish, 3,3 grammi di marijuana, 72,86 grammi di cocaina e 11,42 grammi di eroina. Droga_munizioni_PoliziaI reati contestati al venticinquenne sono detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione illegale di munizionamento di arma comune da sparo e detenzione illegale di munizionamento di arma da guerra.