Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Assenteismo all’IACP: 78 condanne ma la pena è sospesa

Assenteismo IACP Messina febbraio 2012 aSettantotto condanne per assenteismo e un’assoluzione con formula piena. Questo il verdetto del processo per la truffa all’IACP di Messina. Le condanne vanno da un minimo di 4 mesi a un massimo di un anno e 5 mesi, ma la pena è sospesa per tutti.

Nel dicembre 2012 un ciclone giudiziario travolse gli uffici dell’Istituto Autonomo Case Popolari, coinvolgendo 81 dei 96 dipendenti. Quattro impiegati furono arrestati, 54 denunciati con obbligo di firma e altri 23 solo denunciati con l’accusa truffa aggravata allo Stato e falso ideologico.

Assenteismo IACP Messina febbraio 2012 bLe indagini della Guardia di Finanza provarono che invece di lavorare i dipendenti dell’IACP andavano in giro a fare shopping, a sbrigare faccende personali o nei bar, riprendendoli mentre strisciavano diversi tesserini alla volta per coprire gli assenti.

Favore che poi sarebbe stato ricambiato da colleghi altrettanto compiacenti.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.