Merì- Violenze e minacce alla compagna e al figlio, scarcerato e allontanato il 37enne arrestato sabato dai carabinieri

 Il Gip del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto Giuseppe Sidoti, ha scarcerato il 37enne di origine romena che era stato arrestato sabato (così come scritto in anteprima domenica dalla nostra redazione ndr) dai carabinieri di Merì per violenze, minacce e ingiurie alla compagna e anche al figlio minore. Il Gip ha sostituito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere con quella meno afflittiva dell’allontamento, con il 37enne che non si potrà avvicinare nei luoghi frequentati dalla famiglia. L’uomo, difeso dal legale Giovanni Cicala, (che ha prodotto disponibilità alla ospitalità e certificato lavoro), potrà comunque vedere il figlio minore secondo accordi che stabilirà con la madre del piccolo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *