Coronavirus Catania, per i no-vax tamponi rapidi e molecolari solo a pagamento

CATANIA. I no-vax si dovranno rassegnare: per loro tamponi rapidi e molecolari solo a pagamento. Sono tre le modalità, indicate dall’ASP per il pagamento preventivo dei tamponi antigenici rapidi e dei tamponi molecolari Covid-19 nel drive-in di via Forcile a San Giuseppe La Rena, richiesti su base volontaria da persone non vaccinate, secondo quanto disposto dall’ordinanza del 13 agosto scorso del presidente della Regione Siciliana. Il costo di tali prestazioni diagnostiche è di 15 euro per il test tampone antigenico rapido e di 50 euro per il test molecolare tampone rinofaringeo. Al pagamento tramite le casse ticket aziendali, già tutte abilitate all’emissione delle relative attestazioni di pagamento, si aggiungono due alternative: con bonifico bancario – Codice IBAN: IT 20 A
01005 16900 000000218700 presso Banca Nazionale del Lavoro contenente nella causale: “Test tampone antigenico rapido” o “Test molecolare tampone rinofaringeo” e il nome, cognome, codice fiscale dell’utente oppure con versamento sul conto corrente postale n. 13888953, intestato ad ASP di Catania, contenente i dati dell’utente e riportante nella causale la dicitura “Test tampone antigenico rapido” o “Test molecolare tampone rinofaringeo”. I tamponi antigenici rapidi e i tamponi molecolari Covid-19 sono garantiti a titolo gratuito per attività di screening programmato, soggetti già vaccinati, soggetti destinatari di misure di contact tracing o soggetti rientrati in Sicilia dalle aree geografiche per le quali è previsto il tampone obbligatorio.
Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *