Controlli straordinari dei Carabinieri a Barcellona, denunce e sequestri. In aumento il consumo di stupefacenti tra i giovani

20220701 224407I Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto guidati dal Capitano Lorenzo Galizia hanno eseguito nelle ultime ore un straordinario di controllo del territorio, volto alla prevenzione dello spaccio di sostanze tra i giovani ed anche al controllo alla circolazione stradale.

 Tre soggetti di Barcellona Pozzo di Gotto sono stati denunciati, ed in particolare uno è stato sorpreso alla guida con un tasso alcolemico elevato mentre gli altri due sono stati controllati mentre erano alla guida senza patente di guida (mai conseguita). Alle tre persone

class="s12">, oltre alla denuncia, sono state sottoposte a sequestro le rispettive autovetture.

Nel corso del servizio si è riscontrato anche l’aumento del fenomeno della mancanza della copertura assicurativa RCA, infatti durante i controlli sono state sottoposte a sequestro ulteriori quattro autovetture. Piuttosto diffuso anche il consumo di sostanze da parte di giovani: i Carabinieri hanno segnalatdue soggetti alla Prefettura di Messina quali assuntori, sottoponendo a sequestro la sostanza stupefacente che è stata inviata ai Carabinieri del R.I.S. di Messina per le analisi di competenza.

Infine il servizio si è concluso con l’identificazione ed il controllo di 83 soggetti e di 72 veicoli e la contestazione di varie sanzioni al codice della strada per un importo complessivo di 11.000 euro circa.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.