Capo d’Orlando, rubano la spesa a una famiglia di nigeriani: 2 denunciati a piede libero

MESSINA. Rubano la spesa a una famiglia nigeriana. I fatti risalgono allo scorso 4 giugno, ma ora i poliziotti del di Capo d’Orlando hanno identificato e denunciato a piede libero i due: una coppia di coniugi di Siracusa con precedenti specifici. Le indagini erano state avviate dagli agenti in seguito alla denuncia dei i quali, dopo essere stati derubati, si erano recati alla Polizia. Quel giorno, avevano raccontato le vittime, con le buste

della spesa in mano si trovavano nei pressi della stazione ferroviaria del centro della costa Tirrenica. I due malviventi li avevano allora fermati e obbligati a consegnargli i pacchi. Poi erano fuggiti a bordo di un’auto. L’identificazione dei colpevoli è stata possibile grazie a sistemi di videosorveglianza. Di fronte alla storia della famiglia di extracomunitari, i poliziotti del avevano deciso poi di ricomprare la spesa sottratta e consegnarla ai malcapitati.

Polizia Capo dOrlando