Barcellona PG, la nuova presidente del Lions Club è Nadia Rivetti

IMG 20230629 WA0051Avvenuto il passaggio di campana del Club Service Lions Club di Barcellona Pozzo di Gotto. A succedere alla past president Avvocato Santina Maiorana, la Dottoressa Nadia Rivetti.

La cerimonia si è tenuta lo scorso 26 giugno nei locali dell'Helios Garden di Terme Vigliatore, alla presenza del Governatore del distretto 108YB della Sicilia, Dottore Maurizio Gibilaro e del past president del COnsiglio dei GovernatoriMariella Sciammetta.

Il nuovo direttivo del Lions Clun adesso è composto dal primo vice-presidente Alfredo Santanocita; secondo vice-presidente Salvatore Giordano; segretario Giovanni Rossitto; tesoriere Giuseppe Quattrocchi; cerimoniere Giovanni Genovese; coordinatore LCIF di club Santina Maiorana; presidente comitato soci Guglielmo D'Anna; presidente comitato service Antonino Genovese; presidente comitato marketing e comunicazione Giuseppina Siracusa; i consiglieri Sabina Russo, Massimo Buda, Guido Buda, Antonino Cambria, Vito Leto, Salvatore Alesci, Antonino Minniti, Caterina Munafò, Carmelo Coppolino; il censore Luigi Celi; l'officer per la Giuseppe Simonetta; il coordinatore tecnologie informatiche Antonio Chianese; il coordinatore di programma Domenico Pelle; il coordinatore statuto e regolamento Antonino Levita; il Leo advisor Pina Rita Bruno.

Nel corso della partecipata cerimonia si è avuto  l'assegnazione di targhe di riconoscimento ai meriti di collaborazione con il club al Dottore Franco Puliatti per aver sostenuto il di informazione territoriale sulla donazione di organi, alla professoressa Mariella Sclafani per la sua collaborazione e il suo impegno dedito alla riscoperta delle bellezze territoriali di Castroreale, alle dirigenti degli Istituti Comprensivi Capuano – Professoressa Pino- e Foscolo – Professoressa Oliveri per aver ricevuto importanti riconoscimenti a livello regionale su service scolastici.

Premiato per i suoi 50anni di appartenenza al Lions il legale Luigi Celi .

Sono invece 5 i nuovi soci: l'avv. Domenico Branca, l'avv. Santo , l'attore Ivan Maria Bertolami, la signora Tiziana Turrisi e il dott. Nicola Paleologo.

 

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.