#Barcellona. Nasconde la droga nella cuccia del cane, arrestato pusher 57enne

Bernardo Mirabile
Bernardo Mirabile

Pensava che nascondere la droga da spacciare nella cuccia del proprio cane, un pitbull, fosse una buona idea, ma non è stato così. In manette Bernardo Mirabile, del 1959, con precedenti penali. I carabinieri del Comando di Barcellona Pozzo di Gotto sono risaliti all’uomo quando, dopo aver fermato un’auto con a bordo due ragazzi nella zona di San Paolo Cannistrà, nei pressi dell’abitazione dell’arrestato, hanno effettuato una perquisizione e dopo aver trovato dell’hashish acquistato per uso personale, hanno segnalato i due giovani alla Prefetturtta di Messina. Poco dopo, hanno visto Mirabile

uscire di casa e a quel punto lo hanno fermato per un controllo, trovandogli addosso un panetto di hashish. La sueccessiva perquisizione dell’appartamento del 58enne, ha permesso di rinvenire 800 grammi della stessa droga nascosti nella cuccia del cane, oltre a degli involucri di plastica contenuti negli ovetti Kinder, utilizzati presumibilmente per spacciare la droga, un bilancino di precisione e 220 euro. Mirabile è stato subito arrestato e condotto nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.