Aggredisce l’ex fidanzata in strada, 30enne arrestato dalla polizia

Ha ottenuto dall’ex fidanzata un incontro chiarificatore, ma l’ha invece insultata e aggredita in strada a Messina, provocandole lesioni in testa e alla schiena, poi giudicate guaribili in otto giorni. L’intervento di un passante, a difesa della donna, ha evitato guai peggiori.Il giudice del Tribunale di ha disposto gli arresti domiciliari, eseguiti dai poliziotti delle Volanti, per un 30enne originario dello Sri Lanka, ritenuto responsabile di atti persecutori e lesioni personali aggravate.

 

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.