A Barcellona Pozzo di Gotto costituita una sezione dell’Associazione Nazionale Partigiani

Una sezione dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia è nata a Barcellona Pozzo di Gotto. La sezione è dedicata a Lidia Brisca Menapace, partigiana, antifascista, femminista,
paci. Primo obiettivo che si pone la neocostituita associazione è quello di curare la memoria storica dell’antifascismo locale attraverso il dei racconti familiari e la ricostruzione di un passato che troppo spesso è stato ignorato o falsato nella storiografia. Il direttivo è composto da: Tindaro Bellinvia Presidente,  Elisa Calabrò Vice Presidente, Giovanni Mazzeo Responsabile amministrativo, Antonio Gitto segretario, Isabella Di Santo delegata scuola, Patrizia Mastroeni delegata immigrazione e discriminazioni, Lina Panella delegata Università.
La costituzione della sezione è stata possibile grazie al supporto e l’accompagnamento costante del comitato provinciale presieduto da Fausto Clemente. L’Anpi Barcellona Pozzo di Gotto renderà noto nei prossimi il programma dettagliato degli eventi legati alla celebrazione del 25 aprile.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.