Cimitero Monumentale, nuova assegnazione di sepolture alla Palmara

Il Gran Camposanto

Il Dipartimento servizi cimiteriali ha disposto che coloro che abbiano acquisito il diritto al modello Jolly con anzianità inferiore a 2 anni senza averlo già utilizzato nell’avviso pubblico dello scorso mese di marzo, potranno partecipare alla scelta di una sepoltura definitiva tra quelle disponibili presenti nell’elenco.

L’istanza deve essere presentata entro lunedì 10 giugno alla Direzione Cimiteri – Ufficio di Polizia Mortuaria. Tutti gli aventi diritto sono inseriti nella graduatoria generale, con diritto di priorità per coloro che hanno maturato il modello Jolly Ricongiungimento. Chi presenterà istanza per l’avviso pubblico, automaticamente sarà escluso dalla possibilità di presentare analoga domanda per quello successivo.

Sulla base delle istanze presentate gli uffici di Polizia Mortuaria, effettuate le opportune verifiche, provvederanno a stilare un calendario di presentazione degli aventi diritto, che sarà pubblicato giovedì 13.

I convocati dovranno presentarsi inderogabilmente nel giorno e nell’ora indicati nello stesso calendario. Si potrà procedere alla scelta della sepoltura soltanto se la salma, alla quale è stato riconosciuto il Modello Jolly, risulta effettivamente già tumulata (non nel caso di Modello Jolly Ricongiungimento).

Nel caso si optasse per una sepoltura storica, per ragioni igienico-sanitarie legate alle temperature estive la tumulazione potrebbe slittare a settembre, rimanendo a carico del nuovo concessionario le spese derivanti dalla detumulazione dei resti mortali: detumulazione resti € 195;

di detumulazione € 255; smontaggio lapide € 29; ponteggio (solo dalla 4^ fila in su) € 49; vigile sanitario (bollettino apposito a beneficio dell’ASP) € 43; oltre la cassetta ossuaria da fornire alla Direzione Cimiteri, entro il venerdì precedente la settimana in cui è fissata la tumulazione della salma in detta sepoltura, facendo presente che in difetto non sarà possibile eseguire la tumulazione nella settimana fissata.

Le dimensioni minime delle sepolture (celle) storiche del Gran Camposanto sono Muro A Lato Palmara, dal n° 1 al n° 32, 66 x 52 cm.; Muro A Lato Palmara, dal n° 33 al n° 72, 61 x 52 cm.; Muro F, 66 x 63 cm.; Muro A Perimetrale Lato Dx, 61 x 52 cm.

Nel caso in cui la bara da tumulare abbia dimensioni eccedenti quelle della sepoltura scelta, resta a totale carico e sotto la responsabilità del nuovo concessionario la verifica della compatibilità fra le due misure. In tal senso il concessionario, all’atto della formalizzazione della scelta della sepoltura, firmerà apposita liberatoria relativamente all’accettazione delle dimensioni della stessa e di tutti gli oneri anche di carattere economico, che ne dovessero derivare. In caso di impossibilità a tumulare, la salma verrà riportata nella precedente sepoltura o al deposito e sarà rimborsato il solo costo della concessione.

Le assegnazioni delle sepolture avverranno, secondo la graduatoria, a decorrere da lunedì 17. E’ possibile consultare le graduatorie agli indirizzi: www.cittadimessina.it/graduatoria_jolly_ricong.pdf; www.cittadimessina.it/graduatoria_jolly_semplice.pdf; www.cittadimessina.it/graduatoria_celle_disponibili.pdf; www.cittadimessina.it/graduatoria_tumuli_aree.pdf.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.