30 novembre 07.30 Forestali, protesta davanti alla sede dell’Azienda per gli stipendi arretrati

I lavoratori dell’Azienda Foreste demaniali della provincia di Messina, protagonisti in questi giorni di molti degli interventi di messa in sicurezza, recupero e sistemazione post alluvione, tornano a protestare per il mancato pagamento delle retribuzioni arretrate relative ai mesi di Settembre,Ottobre e Novembre. Stamane, davanti alla sede dell’Azienda Foreste di via Giordano Bruno, a partire dalle ore 9 i lavoratori si sono autoconvocati in presidio. A renderlo noto sono i sindacati di categoria, Flai Cgil-Fai Cisl e Uila Uil che chiedono alla Regione siciliana il rispetto degli accordi, il pagamento delle retribuzioni arretrate e lo stanziamento di risorse per la riforestazione e la messa in sicurezza del territorio della provincia che, come purtroppo ancora una volta testimoniato dalla drammaticità degli accadimenti, necessità ingenti interventi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *