Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

20 ottobre 18.31 Rifiuti, attivata procedura per ripianamento debiti ATO

La Regione Siciliana, dopo l’infruttuoso esperimento della procedura aperta, ha gia’ attivato la procedura ristretta per assicurare, con propria garanzia decennale, il ripianamento dei debiti accumulati dagli Ato rifiuti nel periodo 2004-2010.

“Le banche non hanno aderito al progetto di recupero crediti – ha detto il dirigente generale Enzo Emanuele – pertanto siamo passati direttamente alla

fase della negoziazione. Abbiamo attivato diretti contatti con dieci delle maggiori banche italiane ed europee, in modo da definire l’intera operazione nel piu’ breve tempo possibile”.

La situazione e’ seguita con la massima attenzione dagli uffici regionali, che si sono mobilitati per dotare gli enti locali della disponibilita’ di quelle risorse economiche necessarie per superare la situazione di emergenza finanziaria in cui versa il settore.