Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Viviana Parisi e Gioele, diventa sempre più concreta l’ipotesi dell’omicidio-suicidio

MESSINA. Fino a poche ore fa era solo un’ipotesi, ma da quanto riporta il Corriere della Sera il quadro della morte di Viviana Parisi e del figlio Gioele diventa sempre più nitido. Stando a quello che pubblica il quotidiano di via Solferino, che fa riferimento anche a proprie fonti, dopo avere ucciso il figlio di 4 anni, forse strangolandolo, la donna si sarebbe arrampicata sul traliccio dell’Enel e poi si sarebbe buttata, facendo un volo di oltre 15 metri. A confermare la tesi dell’omicidio-suicidio sarebbero le risultanze della Polizia Scientifica e l’esame istologico sui tessuti della donna. Alcuni giorni fa i legali del marito della donna avevano reso pubblico un certificato rilasciato dall’ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto, nel quale era stato scritto che Viviana Parisi “soffriva di paranoia e ha avuto un crollo mentale dovuto a una crisi mistica”.viviana parisi gioele