Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Vittoria. Controlli a tappeto della Polizia, nove denunce e un arresto

Polizia Ragusa VittoriaDurante il fine settimana appena trascorso i poliziotti del Commissariato di Vittoria hanno effettuato un’intensa attività di prevenzione e repressione dei reati riportando importanti risultati.

È stato tratto in arresto un 44enne vittoriese in esecuzione di un ordine dell’Autorità Giudiziaria, condannato in via definitiva, riconosciuto colpevole del reato di minaccia aggravata e condannato a sei mesi di reclusione. Dopo le formalità di rito è stato condotto presso la sua

abitazione dove vi rimarrà in stato di detenzione domiciliare.

Inoltre, nel corso dei pattugliamenti e dei controlli degli agenti delle Volanti, è stato denunciato un cittadino straniero di 24 anni che a bordo della sua auto portava mazza da baseball e spray urticante. Il giovane si è giustificato dicendo che gli oggetti gli servivano per difendersi. La denuncia è scattata per il reato di porto illegale di oggetti atti ad offendere.

Altri otto soggetti, tra uomini e donne, sono stati denunciati in stato di libertà all’Autorità giudiziaria per reati che variano dal furto, all’appropriazione indebita, al danneggiamento, all’invasione di terreni, alle minacce aggravate.