Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Viola le prescrizioni, sorvegliato speciale ai domiciliari

Violazione delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale. Con questa accusa i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina hanno arrestato Gaetano Nostro, 44 anni, già noto alle Forze dell’Ordine.

L’uomo è stato individuato dall’equipaggio di una gazzella del Nucleo Radiomobile di Messina, mentre poco dopo le 22 di ieri era in contrada Baglio Vecchio a Bordonaro mentre parlava con altre persone, invece di essere

a casa propria.

Identificato e verificato che Nostro attualmente è sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Messina e vista la flagranza di reato, lo stesso è stato arrestato per violazione delle prescrizioni connesse alla misura di prevenzione.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria l’uomo è stato subito condotto presso la propria abitazione, dove resterà agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato davanti al Tribunale.


Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.