#Valverde. Suicidio, ragazzina di 14 anni si uccide impiccandosi

AmbulanzaUna ragazzina di appena 14 anni si è uccisa la notte scorsa a Valverde, in provincia di Catania, impiccandosi nella propria camera da letto. A trovarla è stata la madre, quando è rientrata a casa. Prima di uccidersi, la giovane ha lasciato un biglietto per spiegare le motivazioni del suicidio, puntualizzando che la colpa non era dei genitori. “C’erano delle fragilità pregresse nella ragazzina, i cui genitori si erano separati 5 anni fa -ha dichiarato il procuratore aggiunto di Catania Carmelo Zuccaro. Stiamo cercando la causa scatenante del suicidio, che al momento non emerge con chiarezza. Che sia un suicidio non ci sono dubbi, anche alla luce del messaggio lasciato”. Sembra che la 14enne non avesse problemi relazionali o scolastici. Inutile la chiamata al 118: all’arrivo il personale dell’ambulanza ha solo potuo constatare il decesso per asfissia. Adesso si attende il rapporto dei carabinieri della di Gravina di Catania per comprendere meglio il movente del suicidio.

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *